Open Week 2019

OPEN WEEK 2019

Dal 21 al 28 aprile torna, per il quarto anno, l’Open Week. La manifestazione turistica all’insegna dei panorami, dei luoghi storici e di un territorio da scoprire e riscoprire. L’edizione di quest’anno si svolgerà all’insegna del cinquecentenario dalla morte di Leonardo da Vinci, celebrato in tutto il pianeta per l’intero anno, e che in questi luoghi ha sviluppato il gusto per il paesaggio, per la natura e per i corsi d’acqua, temi ricorrenti in tutta la sua produzione artistica decennale.

Anche Lamporecchio vi prenderà parte con una visita guidata domenica 28 aprile e con eventi collaterali di grande rilevanza culturale e storica per il nostro territorio: la Fierucola del Lavoro Ecologico del Montalbano, le visite guidate della Cripta Romanica di San Baronto e la passeggiata sull’antico sentiero che collegava Lamporecchio a San Baronto mercoledì 1° maggio.

 

Domenica 28 aprile è in programma la passeggiata “I panorami di Leonardo” – la chiesa di Orbignano e il Colle di Leporaia

Partenza alle ore 15.30 per la nostra passeggiata che svelerà indimenticabili panorami, gli stessi che più di cinquecento anni fa hanno ispirato il genio di Leonardo Da Vinci, e che farà tappa alla chiesa di Santa Maria del Pruno a Orbignano e sul colle di Leporaia.
Punto di ritrovo: Distributore IP,
via Leonardo Da Vinci 44,
Lamporecchio
Partenza: h 15.30
Ora prevista per il rientro: h 18.00
Difficoltà: media con tratti in salita (6 km)

Mercoledì 1° maggio 2019 si terrà la trentaduesima edizione della Fierucola del Lavoro Ecologico del Montalbano.
La Fierucola di San Baronto affonda le sue radici nel medioevo: prima fu una celebrazione a carattere religioso, era la cosiddetta “Festa del Perdono”, o “Festa della Croce”, probabilmente in relazione con la presenza a San Baronto dell’Abbazia dei Benedettini. Successivamente assunse un carattere a metà tra sacro e profano per poi acquisire l’aspetto di una festa tipo maggiolata e allegra scampagnata. Questa tradizione si spense solo per alcuni anni per poi riprendere vita nel 1988, grazie alla Pro Loco di San Baronto, per far conoscere e valorizzare il territorio del Montalbano e il lavoro di agricoltori e artigiani e richiama, proprio come in passato, persone dalle valli dell’Ombrone e dell’Arno che continuano a scegliere il borgo di San Baronto per venire a “cantare il maggio”. In questa grande festa popolare grande spazio viene dato al mercatino di artigiani, hobbisti, agricoltori e artisti che danno dimostrazione della realizzazione dei loro lavori portando in scena i prodotti tipici del territorio: paglia, vimini, ceramica, legno, ferro battuto, vetro, filati, ricami, piante, quadri e pitture, ma anche giocattoli, ornamenti e oggettistica fatti con materiali di riciclo e naturalmente formaggi, salumi, miele, olio e vino delle aziende agricole. Non mancheranno i momenti di intrattenimento con musica e spettacoli.
L’appuntamento è il 1° maggio a San Baronto (via della Chiesa, piazza Fra’ Giuseppino Giraldi e Area Verde “La Fraschetta”) dalle 9 del mattino alle 20.
Per informazioni prolocoamicidisanbaronto@gmail.com

In occasione della Fierucola del Lavoro Ecologico del Montalbano che si svolgerà per tutta la giornata lungo via della Chiesa e piazza Fra’ G.Giraldi sarà possible visitare la Chiesa e la Cripta di San Baronto con una guida autorizzata alle ore 11.30 e alle ore 15.45.

Punto di ritrovo: Piazza Fra’ G.Giraldi,
San Baronto

 
Ma non è tutto, per rievocare il percorso che veniva fatto in passato dalle persone che si recavano a San Baronto in occasione della festa, mercoledì 1° maggio è in programma una camminata da Lamporecchio a San Baronto, di circa 4 Km, seguendo il sentiero n.20 (la “Via vecchia”).
Ore 14:00 Ritrovo in Piazza F. Berni – Lamporecchio (davanti al Comune).
Ore 18:00 Partenza dalla Chiesa di San Baronto per il rientro a piedi a Lamporecchio. Possibilità di ritorno in bus navetta.

 

 

INFORMAZIONI UTILI
– Le visite sono tenute in italiano e inglese
– Numero massimo di partecipanti: 30
– Annullamento in caso di maltempo
– Si raccomandano: scarpe comode
da trekking (no infradito, no sandali);
una buona scorta d’acqua;

Per prenotarsi è possibile inviare un’email a turismo@comune.lamporecchio.pt.it

Per scoprire tutte le iniziative in programma consultare il sito https://www.open-week.it/