Villa di Papiano

Villa di Papiano

All’interno di un giardino con notevoli esemplari di alberi ad alto fusto si trova, imponente e signorile, la Villa dell’Americana. Edificio costruito nel XVI secolo, appartenuto alla ricca e potente famiglia Torrigiani, fu notevolmente modificato sul finire dell’Ottocento, facendo ampio ricorso allo stile architettonico neorinascimentale – stile assai in voga in quel periodo, per volontà dell’allora proprietaria, l’americana Laura Merrick.

Costruzione compatta ma elegante, che dispone anche di un piano seminterrato, di vaste cantine e di numerosi ambienti di servizio, si sviluppa su tre piani e termina con un piano sopraelevato costituito da un grazioso loggiato aperto su tutti i suoi lati e corredato da archi a tutto sesto poggianti su snelle colonne. Al suo interno sono ancora conservati gli abiti appartenuti alla nobildonna americana.

Informazioni

  • Visite su richiesta